PERCHE' L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DISASTER MANAGER?

L’Associazione Nazionale Disaster Manager (Assodima)  è un’Associazione Professionale ai sensi della LEGGE 14 gennaio 2013, n. 4. Da sempre Assodima è il punto di riferimento dei Disaster Manager Italiani e ne rappresenta gli interessi ovunque sia necessario per lo sviluppo e la valorizzazione della professione.

Tra gli scopi prioritari dell’Associazione c’è quello di contribuire alla definizione delle peculiarità e dei ruoli delle nuove figure professionali. Per tali motivi l’associazione è coordinatrice del gruppo di lavoro (GL6 - Commissione “Sicurezza della Società e del Cittadino”), presso l’UNI, che ha aperto una procedura per pervenire ad una normativa tecnica della professione del “Disaster Manager”. Inoltre l'Associazione si avvale di uno studio legale e di un team di professionisti in grado di sostenere e favorire le attività dei propri iscritti attraverso una serie di appositi servizi.

DDL sulla Protezione Civile

Il DDL sulla Protezione Civile è Legge!
Adesso il Governo è delegato ad adottare, entro nove mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi di ricognizione, riordino, coordinamento, modifica e integrazione delle disposizioni legislative vigenti che disciplinano il Servizio Nazionale della protezione civile.

ISCRIZIONI AL VI° CORSO DIMA

Per i soci che non avessero fatto in tempo ad iscriversi al V° Corso di primo livello, ricordiamo che tra non molto apriremo le iscrizioni al VI° Corso che prenderà avvio verso la fine di giugno del corrente anno.

Quindi non smettete di seguirci sia su questo sito che sulla pagina uffiaciale dell'Associazione e del Gruppo su Facebook.

Lutto

Con immenso dispiacere comunichiamo l'avvenuta scoparsa del papà della nostra consigliera Cristina Gazzin.

A nome di tutti gli iscritti Assodima partecipiamo al dolore e ci stringiamo stretti a Cristina e Massimo.

4 marzo: approvato il nuovo statuto all'Assemblea straordinaria degli iscritti

Sabato 4 marzo è stato approvato il nuovo statuto dall'Assemblea straordinaria degli iscritti 

Qui potete scaricare il nuovo statuto.